venerdì 13 luglio 2012

Quelli per cui è sempre venerdì 13

In tutte le storie ci sono sempre i protagonisti belli, forti, amati, simpatici. Poi ci sono loro: quelli più sfortunati, magari non meno affascinanti ma sempre pieni di dubbi e dal passato difficile. Una cosa li contraddistingue: il fato avverso. Spesso vittime del destino che si diverte a farli soffrire, sono i personaggi che nel corso delle stagioni accumulano una serie incredibile di sfortune. Rendiamo loro giustizia in una classifica in cui arrivare in cima non è per nulla piacevole. 

10 JESSE PINKMAN – BREAKING BAD (2008 – in corso) 
In parte se l'è cercata con il suo comportamento irresponsabile e l'uso di droghe, ma il destino lo ha severamente punito: Jesse Pinkman (Aaron Paul) da piccolo spacciatore di quartiere si è ritrovato diseredato dai suoi genitori, ricattato dal suo insegnante di chimica per entrare nel commercio di droga, rapito e quasi ucciso da un narcotrafficante messicano, derubato, ha visto morire la sua fidanzata, si è ridotto a vivere in un rifugio per tossicodipendenti, è stato picchiato più volte da polizia e criminali ed è stato costretto ad uccidere un uomo innocente. Nessuno come lui è l'esempio vivente che la droga fa male. 



9 QUINN FABRAY – GLEE (2009 – in corso)
La reginetta della scuola e capo delle cheerleader Quinn Fabray (Dianna Agron) non ha una vita tutta rose e fiori: costretta a dimagrire, rifarsi il naso, cambiare nome e scuola per le prese in giro dei suoi coetanei, una volta diventata bella e popolare è stata ancora più sfortunata di prima. Rimasta incinta involontariamente di un suo compagno, è stata cacciata di casa dai genitori bigotti, è quasi impazzita dopo aver dato in adozione la figlia ed è finita su una sedia a rotelle dopo un incidente d'auto. Gli sceneggiatori non se la sono sentita di infierire ulteriormente e l'hanno fatta tornare a camminare, ma chissà cosa potrà ancora succederle. 



8 SANSA STARK – GAME OF THRONES (2011 – in corso) 
La vita di questa adolescente nel giro di pochi mesi è cambiata radicalmente: da lady servita e riverita nel castello paterno, Sansa (Sophie Turner) è stata promessa in sposa ad un principe sadico ed odioso, che l'ha più volte insultata, picchiata e derisa ed ha ordinato di uccidere il suo amato metalupo prima e suo padre poi, costringendola a guardare. Come se non bastasse è stata aggredita da dei sudditi inferociti che l'hanno quasi violentata, abbandonata dal suo promesso sposo che le ha preferito un'altra donna e l'unico che si occupa di lei è un assassino col volto sfigurato. Questo in sole due stagioni: chissà cosa può ancora accaderle.  



7 MEREDITH GREY – GREY'S ANATOMY (2005 – in corso) 
Meredith Grey (Ellen Pompeo) ha dovuto subire talmente tante sfortune in otto anni da diventare quasi icona della categoria “personaggio attira disgrazie”: abbandonata dal padre che si è fatto un'altra famiglia, è stata cresciuta da una madre che l'ha trascurata, non l'ha mai appoggiata ed ha precocemente sviluppato una grave forma di Alzheimer, morendo pochi anni dopo. Riavvicinatasi al padre è stata accusata da questo di aver causato la morte della sua nuova compagna e nonostante questo le ha poi chiesto di donarle il fegato. E' stata messa a dura prova dalla sorellastra, che inizialmente non sopprtava, a cui poi si è affezionata solo per vederla morire in un incidente aereo. Nel frattempo ha anche rischiato di morire annegata. Sul versante sentimentale non è andata meglio: ha dovuto combattere per il suo uomo prima con la ex moglie di lui, poi l'ha visto quasi morire dopo che gli hanno sparato, ha avuto un aborto spontaneo e ha quasi perso lavoro e compagno in seguito alla manomissione di un test di laboratorio. Che qualcuno ponga fine alle sue sofferenze. 



6 TARA THORNTON – TRUE BLOOD (2008 – in corso)
Tara (Rutina Wesley) è scontrosa e si lamenta spesso, ma ha le sue ragioni: cresciuta da madre alcolizzata, ha rischiato di morire schiantando la sua auto contro un albero, è stata vittima di un incantesimo durante il quale ha partecipato a riti orgiastici, ha involontariamente causato la morte del suo fidanzato, ha tentato il suicidio, è stata rapita e quasi uccisa da diversi vampiri, una lupa mannara le ha sparato in testa ed è stata trasformata in un vampiro contro la sua volontà dalla migliore amica e dal cugino. Non male. 



5 ELENA GILBERT – THE VAMPIRE DIARIES (2009 – in corso)
Elena (Nina Dobrev) a soli 17 anni ha accumulato una quantità incredibile di sfortune: i suoi genitori sono annegati in un incidente automobilistico da cui lei si è salvata per miracolo. Rimasta sola con il fratello e la zia, ha visto il primo tentare il suicidio e la seconda morire uccisa dai vampiri. Ha scoperto che lo zio è il suo padre biologico ma subito dopo questa rivelazione quest'ultimo è morto per salvarle la vita. Il fidanzato della zia e suo insegnante di storia si è preso per un po' cura di lei e del fratello ma poi è stato trasformato in un cacciatore di vampiri ed ha perso la vita. Elena ha rischiato diverse volte la vita per amici e parenti, per poi sacrificarsi e morire nello stesso fiume dove sono morti i suoi genitori. A sua insaputa però è stata trasformata in un vampiro. E siamo solo alle prime tre stagioni. 



4 KELLY TAYLOR – BEVERLY HILLS, 90210 (1990 – 2000)
Nel corso dei dieci anni di “Beverly Hills, 90210”, la povera Kelly (Jennie Garth) è stata vessata come pochi altri personaggi: cresciuta da madre alcolizzata e drogata, è stata forzata a fare sesso al primo anno di liceo, è stata ricoverata per abuso di pillole dimagranti, è rimasta quasi uccisa da un incendio durante una festa, ha abusato di cocaina ed è entrata in una setta, le hanno sparato in un parcheggio, ha sofferto di amnesia, è stata violentata, è stata arrestata dopo aver sparato al suo terapista. Quanto può sopportare un singolo personaggio? 



3 KENNY MC.CORMICK – SOUTH PARK (1997 – in corso) 
Non gli vediamo mai il viso e parla in maniera incomprensibile: il povero Kenny non solo viene deriso per la sua povertà e per avere dei genitori alcolizzati, ma in ogni puntata muore in maniera atroce. Tra i vari modi in cui l'abbiamo visto morire: decapitato, per ferite d'arma da fuoco, per autocombustione. 



2 DR. MARK GREENE – ER (1994 – 2002)
Uno dei personaggi contro cui gli sceneggiatori si sono accaniti con cattiveria: il buono e premuroso dottor Greene (Anthony Edwards) è stato tradito dalla moglie da cui ha divorziato, è stato aggredito al pronto soccorso, gli è stato detto che la sua nascita è stato un errore ed ha visto entrambi i genitori ammalarsi e morire, ha quasi perso il figlio e la nuova compagna a causa dell'aggressione di un parente di uno dei suoi pazienti, si è ammalato di cancro al cervello che lo ha ucciso. Sceneggiatori di “E.R.” siete senza pietà. 



1 JOHN LOCKE – LOST (2004 - 2010) 
Il campione della sfortuna e del fato ostile è senza dubbio lui, il vessatissimo John Locke (Terry O'Quinn): abbandonato ancora in fasce dalla madre di soli quindici anni, da adulto ha cercato di avvicinarsi al padre biologico che lo ha ingannato per rubargli un rene e ha tentato di ucciderlo spingendolo fuori dalla finestra, incidente in seguito al quale è rimasto paralizzato. Costretto a fare un lavoro che odia, ha finalmente realizzato il sogno di una vita prenotando un viaggio in Australia ma il suo volo si è schiantato su un'isola. Qui ha rischiato la vita diverse volte, ha trovato la fede ed è tornato a camminare, ma poi è tornato a casa. Ha quindi scoperto che l'amore della sua vita è morto mentre era sull'isola ed è stato salvato un attimo prima di impiccarsi solo per essere poi ucciso a sangue freddo dal suo salvatore. Una fine davvero ingiusta per un personaggio che meritava di meglio.



Pubblicato su TvZap.

12 commenti:

  1. mamma mia, quando si dice la sfiga eh? BH90210 lo seguivo da ragazzina, e un po' ci sono cresciuta glee lo sto vedendo in questo periodo come the vampire diaries.
    Ps: se ti va di farti un giretto da me mi trovi qui :) http://lafabricadeisogni.blogspot.it ciaooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Solo ripensare al povero Ciccio di E.R. mi fa piangere come una cretina (ma d'altronde anche il Dottor Romano, per quanto fosse stronzo, ha fatto una pessima ed ingiusta fine anche lui, eh!!).
    Sottoscrivo tutte le parole che hai speso per Ciccio, Kenny e il meraviglioso John Locke, mentre per fortuna tutte le altre sfighe me le sono risparmiate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Locke e il dottor Greene vittime sacrificali di sceneggiatori sadici!

      Elimina
  3. il 15 ritorna il buon Pinkman...faccio una previsione: uno dei due muore.... e se la sfiga continua fino alla fine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh non mi spoilerare che io ho visto solo le prime 2 stagioni!

      Elimina
    2. Noooooooo, mi cade un mito.....

      Elimina
    3. Doveva succedere prima o poi....dai mortificata dal tuo shock ho cominciato a vedere la terza! :)

      Elimina
  4. Ciccio per me è al numero uno della lista, veramente tra i più vessati della serie, soprattutto perchè nel momento in cui la sua vita aveva preso un verso ti ci mettono quel bel tumore incurabile! Maledetti!

    Oltre a Romano anche il buon Pratt è stato uno di quei personaggi di E.R. che ti ci hanno fatto affezionare per farlo crepare nel peggiore dei modi.

    Locke per me al terzo posto, alla fine nelle sue sfighe ha sempre trovato uno stimolo e alla fine se l'è goduta perchè a lui piaceva così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio però Locke ha cominciato ad avere sfighe fin dalla nascita, non ce lo scordiamo!
      E suo padre gli ha rubato un rene e ha tentato di ucciderlo...suo padre!
      Per me è il re degli sfigati televisivi! :D

      Elimina
  5. Bella classifica. La sfiga iniziale di Pinkman, da cui derivano tutte le altre, è stata incontrare Walt sul suo cammino :) Comunque concordo sostanzialmente con la classifica, però secondo me manca il re degli sfigati: Ridge Forrester, la cui moglie è andata a letto/ha sposato il padre, due fratelli, due generi e molti altri persi per strada :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente anche lui ha avuto la sua dose di sfiga! :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...