venerdì 23 marzo 2012

Cosa piove dal cielo?


Lo so, lo so.
Un film con questo titolo non può che far pensare a commedie romantiche con gente insopportabile come Jennifer Aniston o Katherine Heigl.
Ma giuro, Cosa piove dal cielo?, in originale Un Cuento Chino (e ancora una volta un hip-hip-hurrà per i sempre mattacchioni e adorabili titolisti italiani), è una pellicola di tutt'altro genere, con protagonista il sempre più bravo Ricardo Darìn (staordinario interprete di Il segreto dei suoi occhi).

Darìn interpreta Roberto, uno scorbutico, abitudinario e misantropo commerciante argentino con una routine quotidiana imprescindibile consolidata negli anni, che non parla e non vede nessuno e si interessa del resto del mondo soltanto tramite la sua collezione di articoli su fatti assurdi.

Nonostante la sua chiusura nei confronti degli altri, Roberto è un brav'uomo e quando trova per strada smarrito, picchiato e spaventato Jun (Ignacio Huang), un ragazzo cinese che non parla una parola di spagnolo, non può fare a meno di accoglierlo in casa.
La convivenza tra i due all'inizio non è facile, soprattutto per la barriera linguistica, ma presto quella che sembrava una seccatura si muterà in un'amicizia sincera, in uno scambio di culture, vissuti drammatici ed esperienze diverse.

Presentato al Festival del Film di Roma 2011 dove ha vinto il Marco Aurelio d'oro per il Miglior Film e il premio del pubblico, Cosa piove dal cielo? è una commedia ben scritta e ben recitata che ha il suo punto di forza nell'estrema ironia con cui vengono trattati fatti drammatici. Attraverso i toni della commedia si parla infatti di solitudine, differenze culturali, integrazione: un modo intelligente per parlare, per una volta con il sorriso, di diversi temi attuali.

E attenti alle mucche. 

Ignacio Huang e Riccardo Darìn


La citazione: "La vita non ha senso: è assurda"

Hearting/Cuorometro: ♥♥♥1/2

Titolo originale: Un cuento chino
Regia: Sebastiàn Borensztein
Anno: 2011
Cast: Ricardo Darìn, Ignacio Huang, Muriel Santa Ana

7 commenti:

  1. Io lo voglio vedere anche solo per la mucca infatti!!!

    Ale55andra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mucca si vede poco però è importante! :)

      Elimina
  2. Bellissimo film drammatico, carico di emozioni ma nel frattempo anche carico di "sano umorismo". Tratto da una storia "vera", che però sembrerebbe uno scherzo, invece no . A mio giudizio, assolutamente da vedere! buona visione.

    RispondiElimina
  3. Non l'avevo preso in considerazione. Ti ringrazio per la proposta. Cercherò di vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh purtroppo è un po' invisibile, però se riesci a recuperarlo secondo me merita.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...